Linee misteriose nel deserto cinese: contatto alieno?

Uno strano groviglio di linee bianche nel deserto cinese fa sì che le persone si grattino la testa e si chiedano chi le abbia create e perché. Risponde un vecchio post di Gizmodo “Perché la Cina sta costruendo queste strutture gigantesche nel mezzo del deserto?”

Nuove foto sono apparse su Google Maps che mostrano strutture titaniche non identificate nel mezzo del deserto cinese. Il primo è un’intricata rete di quelle che sembrano essere enormi strisce metalliche. È un esperimento militare? Sembrano linee larghe disegnate con del materiale bianco. O forse la polvere è stata scavata dai macchinari. Si trova a Dunhuang, Jiuquan, Gansu, a nord del fiume Shule, che attraversa l’altopiano tibetano a ovest nel deserto del Kumtag. Copre un’area lunga circa un miglio e larga più di 3.000 piedi. Le tracce sono perfettamente eseguite e sembrano progettate per essere viste dall’orbita.

Nell’esaminare questo mistero ci sono alcune cose che dovrebbero essere precisate; innanzitutto, contrariamente al titolo di Gizmodo, non è affatto chiaro che l’immagine rappresenti delle “strutture”. A causa dell’angolo con cui l’immagine viene fotografata, le linee potrebbero essere semplicemente piatte, come le strade. In effetti, uno sguardo ravvicinato all’immagine rivela che le linee sembrano essere coperte di sabbia in alcuni punti, suggerendo che hanno effettivamente una superficie liscia e sono basse rispetto al suolo.

NOTIZIE: L’etica della rivelazione dei segreti

L’idea che le linee siano state create per essere viste dallo spazio è nella migliore delle ipotesi dubbia. Un’affermazione identica viene spesso fatta per le linee di Nazca, nel deserto di Atacama in Perù. Si dice, inoltre, che quelle linee siano state progettate per essere viste dallo spazio (una teoria favorita, successivamente del tutto screditata, era che le linee fossero state create per la visita di extraterrestri).

L’affermazione ampiamente ripetuta che le linee di Nazca possono essere viste solo dall’alto semplicemente non è vera, come chiunque può scoprire visitando le pianure di Nazca. In effetti, molte delle linee possono essere viste dalle colline e dalle montagne vicine, nessun aeroplano o navicella spaziale necessaria.

In entrambi i casi, solo perché le linee possono essere viste dall’alto non significa che dovessero essere viste necessariamente orbitando intorno al nostro pianeta. Esistono, pure, suggerimenti del tutto fuori luogo, come quellii che le linee siano “perfettamente eseguite” (qualunque cosa significhi) o “metalliche” (come se soltanto il metallo possa sembrare bianco dall’alto?).

Allora, qual è il significato di questo strano insieme di linee? Le teorie, naturalmente, vanno dalle piste di atterraggio degli UFO alle armi top secret per il controllo del clima, ai poligoni di test nucleari (credo che le persone abitanti delle città vicine vogliano saperlo).

A questo punto nessuno lo sa con certezza, ma la spiegazione più probabile è che si tratti di un poligono di tiro al bersaglio militare. In effetti è solo uno dei tanti siti simili nella zona, e in almeno uno degli altri è possibile vedere degli aeroplani al centro. 
Come sottolinea Paul Marks di New Scientist , “E’, chiaramente, una specie di obiettivo militare per attacchi aerei o esercitazioni di artiglieria. In un’altra griglia di 4 x 4 di circa 200 metri di larghezzaci sono alcuni mezzi militari chiaramente ridotti in mille pezzi, a supporto della teoria del tiro al bersaglio è una pista fittizia evidenziata da un colore bianco bluastro sgargiante che probabilmente esiste per… esercitazioni di mitragliamento aria-terra.”

Naturalmente questa spiegazione non può andar bene a chi è incline alla cospirazione; è molto più divertente pensare che sia l’equivalente cinese dell’Area 51 che un vecchio e noioso range target, no?

I teorici della cospirazione di tutto il mondo hanno speculato (a volte molto selvaggiamente) su quale potrebbe essere il significato dello strano raggruppamento di linee bianche. Sono stati offerti suggerimenti che vanno da un modello militare delle strade di Washington DC, a un campo di calibrazione ottica per satelliti spia cinesi. Naturalmente, entrano in gioco anche i suggerimenti relativi agli alieni che avrebbero qualcosa a che fare con la struttura.

Sebbene i siti in questione siano interessanti spunti di discussione, con un po’ di ricerca la maggior parte di essi può essere spiegata razionalmente. Lo scopo principale dell’area è l’addestramento militare, secondo un ex militare che afferma di aver monitorato e lavorato nell’area come parte del suo incarico.

L’immagine raffigura un groviglio di strade casuale ed è esattamente questo. Sono strade usate per esercitazioni artiglieria. Un equipaggio può fermarsi, schierarsi e mirare su una delle strade a distanza e lavorare per colpirla con precisione. Non è un overlay per Washington DC o qualsiasi altra città negli Stati Uniti. 
Infatti, il suddetto militare ha affermato che tutto l’addestramento che avviene in quest’area della Cina avviene per la pianificazione di un’invasione di Taiwan. Qualcuno ricorderà che Taiwan ha dichiarato la sua indipendenza dalla Cina, il che ha causato non poco turbamento.

/ 5
Grazie per aver votato!
Total
10
Shares
Related Posts
Total
10
Share